Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 17-Oct-2019 12:02 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 46 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! Introduzione\\
I sostituti d'imposta devono trasmettere in via telematica all'Agenzia delle Entrate, le certificazioni relative ai redditi di lavoro dipendente, ai redditi di lavoro autonomo e ai redditi diversi tramite la Certificazione Unica\\
\\
!!! Adempimenti e contenuto della certificazione\\
\\
!! Modalità di comunicazione\\
\\
Il modello deve essere presentato esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato. Il flusso si considera presentato nel giorno in cui è conclusa la ricezione dei dati da parte dell'Agenzia delle Entrate. La prova della presentazione del flusso è data dalla comunicazione attestante l'avvenuto ricevimento dei dati, rilasciata per via telematica.\\
\\
È data facoltà ai sostituti d'imposta di suddividere il flusso telematico inviando, oltre al frontespizio ed eventualmente il quadro CT, le certificazioni dati lavoro dipendente ed assimilati separatamente dalle certificazioni dati lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.\\
\\
La Certificazione Unica va rilasciata al percettore delle somme, utilizzando il modello "sintetico" entro il 28 febbraio e successivamente trasmessa all'Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello "ordinario" entro il 7 marzo, in via telematica.\\
\\
!! Modello e istruzioni di compilazione\\
\\
Il modello e le istruzioni per la comunicazione della Certificazione Unica sono reperibili al link http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/DichiarazioniSostitutiImposta/Cu+Certificazione+Unica+2016/Modello+CU+2016/\\
[http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/DichiarazioniSostitutiImposta/Cu+Certificazione+Unica+2016/Modello+CU+2016/]\\
\\
Il modello è composto da:\\
* Il Frontespizio riportante le informazioni generali della dichiarazione.\\
* Il Quadro CT riportante i dati per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai mod.730-4 resi disponibili dall'agenzia delle entrate.\\
* Certificazione Unica 2016 nella quale vengono riportati i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.\\
\\
La certificazione è compilata in euro esponendo i dati in centesimi, arrotondando per eccesso se la terza cifra decimale è uguale o superiore a cinque o per difetto se inferiore a detto limite.\\
\\
In SmeUP sono disponibili le funzioni necessarie alla compilazione del frontespizio e della certificazione unica per la parte riguardante le certificazioni di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.\\
\\
!! Scadenze\\
Il modello va trasmesso all'Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo, in via telematica (direttamente o tramite un intermediario abilitato). La comunicazione al lavoratore (autonomo o dipendente) va, invece, consegnata entro il 28 Febbraio.\\
\\
!!! Casi particolari\\
\\
* Redditi senza ritenuta: i compensi erogati senza applicazione della ritenuta da parte del sostituto devono comunque essere indicati nella certificazione unica (punto 4) e nel modello 770. Si tratta, nello specifico, dei compensi erogati a soggetti che hanno optato per i regimi agevolati delle nuove iniziative produttive e dei minimi.\\
* Spese anticipate (ex. art. 15): nella certificazione confluiscono anche informazioni relative a somme erogate dal sostituto che nulla hanno a che vedere con il reddito tassabile del precettore (punto 7). Ricordiamo che tali importi all'interno delle ritenute SmeUP devono essere indicati nel riquadro 'Non Soggetto da Dichiarare in 770'\\
* Contributi integrativi: è da ritenere che i contributi integrativi addebitati dal professionista in fattura siano esclusi dalla comunicazione. Ricordiamo che tali importi all'interno delle ritenute SmeUP devono essere indicati nel riquadro 'Altre Somme Non Soggette'\\
* Provvigioni tassate per competenza: in alcun casi ci potrà essere disallineamento tra il contenuto della certificazione inviata dal sostituto e i dati della dichiarazione dei redditi del sostituto. Il caso è diffuso per gli agenti di commercio i quali, tassando il reddito per competenza, possono avvalersi di quanto previsto dal comma 3 dell'articolo 25 Dpr 600/73. Il modello CU certifica, infatti, le ritenute su compensi corrisposti mentre l'agente indica in dichiarazione le ritenute subite sul reddito tassato (quindi anche se operate nell'anno successivo), la differenza in questi casi è, quindi, fisiologica.\\
\\
!!! Sanzioni\\
Il mancato, tardivo o errato invio di ogni Certificazione Unica comporta una sanzione fissa di 100 euro per il sostituto d'imposta. Di conseguenza se verranno inviate dieci certificazioni errate la sanzione sarà di 1000 euro.\\
E' esclusa la possibilità di sanare la propria posizione con il ravvedimento operoso. E' concesso solo l'invio di una comunicazione correttiva entro i cinque giorni successivi alla scadenza.\\
This page has only one version
«