Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 20-Aug-2019 13:52 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 83 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! INTRODUZIONE\\
\\
In Sme.UP sono state previste le procedure relative alla registrazione dell'esito degli effetti. E' importante notare che per poter effettuare nel dovuto modo l'analisi dell'esito, è necessario che tali registrazioni vengano effettuate secondo le procedure previste in modo che tutti i dati necessari (ed in particolar modo la relazione fra effetto esisato e registrazione dell'esito) siano sempre individuabili.\\
\\
!!! INSOLUTI\\
\\
Compilazione di alcuni elementi di tabella standard, che vanno ripresi da modello. Nello specifico:\\
Vedi Esiti Effetti Attivi (TAEDF-£C5-CBIIB)\\
Vedi Esiti Effetti Attivi SDD (TAEDF-£C5-CBIIX)\\
\\
Esistono 2 procedure per la registrazione di rate insolute:\\
* registrazione manuale: fatta nel caso in cui l'azienda non disponga del servizio di ricezione del flusso tramite remote banking: in questo caso è l'utente che deve identificare le rate insolute partendo da una lista opportunamente parzializzata e indicare le spese associate all'insoluto. Per registrare manualmente gli insoluti è necessario partire dalla voce "Reg.Esito Effetti manuale".\\
* registrazione tramite remote: le rate insolute e le spese vengono identificate automaticamente a partire dal flusso scaricato tramite remote banking. Per registrare gli insoluti tramite remote è in primo luogo necessario ricevere il file della banca e in seguito procedere con la registrazione degli insoluti partendo dall'azienda. Accedendo al remote della banca occorre procedere al download del flussi in formato CBI per le operazioni riguardanti l'esito delle Riba (ed eventualmente in formato XML per i Rid), impostando l'opzione 'solo non estratti' e includendo tutti i tipi di Sia (nel caso si operi con più aziende) e Abi (nel caso di più banche). Una volta scaricato il file verificare, nel caso del formato CBI, che il codice di ogni riga inizi con la codifica IB.\\
Se la registrazione viene effetuata tramite remote è necessario impostare e memorizzare il percorso di acquisizione del file del flusso, la cui procedura è elencata nella seguente funzione (tenendo conto che per accedervi occorre cliccare su Esito Effetti e successivamente su Ricezione Esiti da Remote, nel caso in cui il file sia di tipo XLM su Ricezione Esiti SDD da Remote):\\
\\
[BASE - Procedura per Ricezione Flusso EDI|MBDOC-EDBASE_02]\\
\\
!! Attribuzione Automatica\\
\\
Cliccando su Esito Effetti e successivamente su Reg. Esito Effetti da Remote, in modo da spuntare automaticamente i movimenti che presentano corrispondenza perfetta; come da figura sottostante impostare i campi, facendo particolare attenzione alla data rispetto alla quale si vuole effettuare la registrazione e l'esercizio (la registrazione manuale interrogabile tramite Reg. Esito Effetti Manuale è consigliata nel caso in cui durante l'automatica ci siano messaggi di errore, come può essere nel caso di assegni protestati).\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC-C5D010_W/C5D010_043.png' caption='Schermata Reg. Esito Effetti da Remote' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Registrazioni automatiche\\
\\
Gli elementi della C5U da impostare per l'immissione degli insoluti sono:\\
* CAINS: determina il tipo e la causale della registrazione di insoluto\\
* CASPI: determina la causale e il conto contabile su cui verranno registrate le spese relative a un insoluto nel caso in cui queste siano a carico dell'azienda\\
* CASPP: determina la causale e il conto contabile su cui verranno registrate le spese relative a un protesto nel caso in cui queste siano a carico dell'azienda\\
* CASPR: determina la causale e il conto contabile su cui verranno registrate le spese relative a un richiamo nel caso in cui queste siano a carico dell'azienda\\
* CASPA: determina la causale e il conto contabile su cui verranno registrate le spese amministrative eventualmente segnalate nell'immissione dell'esito effetto\\
* CACOP: determina la causale ed eventualmente il conto contabile di rilevazione delle spese nel caso in cui queste vengano addebitate all'ente. Lasciando blank il conto contabile le spese verranno rilevate sul cliente stesso.\\
\\
!! Effetti registrazione insoluto\\
* Sulla rata di Pagato viene impostato il flag 19 (Esito Effetto) a I (Insoluto) e viene riempita la data esito con la data dell'insoluto.\\
* Viene creata una rata di insoluto che riapre la partita e che riporta come ID rata dovuta l'ID della rata di pagato insoluta ed ha anch'essa flag 19=I\\
\\
!! Lettere insoluto\\
\\
Nella prima schermata di definizione parametri per la registrazione degli insoluti è possibile richiedere di stampare o meno le lettere da inviare ai clienti. Nel caso in cui venga richiesto di stampare queste lettere viene eseguita la stampa di un documento che riporta tutte le rate registrate come insolute. Il default della lettera è definito nella RRESI. E' anche possibile stampare la lettera di una singola rata insoluta partendo dallo scadenzario o dal partitario attraverso l'opzione 17.\\
\\
!!! RICHIAMI\\
\\
Nella forma manuale è anche possibile registrare i movimenti relativi ad effetti richiamati dall'azienda. L' elemento della C5U che determina il tipo e la causale della registrazione di richiamo è CARIC.\\
\\
La registrazione del richiamo può essere fatta in Sme up, in caso di necessità, simultaneamete alla comunicazione alla banca (o comunque prima della scadenza dell'effetto): come indicato in figura, entrando in Registrazione Esito Effetti Manuale, inserendo la lettera R nel campo Metodo e compilando opportunamente i successivi campi, si va richiamare l'effetto desiderato; in questo modo quando si riceve il flusso degli insoluti, in automatico il programma spunta correttamente i dati del remote con la contabilità (sia gli insoluti che i richiami correttamente registrati).\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC-C5D010_W/C5D010_057.png' caption='Registrazione Richiamo' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
Con riferimento alla spunta da remote vi è anche la possibilità che al momento della ricezione del flusso degli insoluti, il richiamo non sia stato ancora registrato nel gestionale. In questo caso il programma spunta (se si effettua la procedura automatica) correttamente gli insoluti, mentre per quanto riguarda i richiami verrà visualizzato un messaggio di errore; a questo punto lo step successivo è operare specularmente agli insoluti, con la sola variante del metodo da indicare, invece di I, R.\\
\\
Al momento della registrazione del richiamo si avrà nella situazione del SBF la corrispondente rettifica; quello che in automatico non avviene è la regolazione degli importi a maturazione. Per il corretto riallineamento occorre modificare l'importo della registrazione all'interno della pratica (aprire la pratica, selezionare la voce '15 Visualizza Testata' nella colonna a sinistra della registrazione, mettere una 'X' nello spazio relativo a Maturazione, scegliere e correggere con l'importo corretto) oppure nel mastrino nell'estratto conto.\\
\\
E' inoltre prevista come alternativa l'annullamento della presentazione dell'effetto in modo che non appaia nel partitario: la procedura prevede la scontabilizzazione della pratica contenente l'effetto,l'eliminazione di quest'ultimo e una successiva ricontabilizzazione.\\
\\
\\
!!! PROTESTI\\
\\
Come per i richiami, vale lo stesso discorso per gli eventuali effetti protestati; la letterà sara P e l'elemento della C5U che determina il tipo e la causale della registrazione di protesto è CAPRO.\\
\\
!!! INCASSO DEGLI EFFETTI\\
\\
Con la procedura automatica se è stato attivato il servizio remote con la banca è possibile "registrare" l'avvenuto incasso degli effetti.\\
\\
La registrazione di incasso di una rata di pagato non effettua una vera e propria registrazione contabile ma consente di annotare sulla rata di pagato la data di effettivo incasso dell'effetto comunicata dalla banca. Inoltre tramite questa funzione il flag 19 viene posto uguale a S (Incassato) e quindi l'effetto esce forzatamente dal rischio. La registrazione dell'incasso di un effetto può anche essere eseguita manualmente sia all'interno dello scadenzario che del partitario tramite l'opzione ES posta sulla singola rata.\\
\\
!!! SCHEDULAZIONE ELABORAZIONE RICEZIONE FILE ESITO DA REMOTE\\
\\
La procedura di importazione dei file da remote, qualora i file banca aggiornati possano essere a loro volta essere importati in modo cieco ed automatico sull'as, può essere schedulata, seguento i passi riportati a seguire.\\
\\
__NOTA BENE__: alla fine di tale procedura non saranno state eseguite le registrazioni, ma i dati saranno pronti per essere contabilizzati, tramite la specifica procedura.\\
__NOTA BENE 2__: in queste condizioni è necessario che vengano controllate le stampe dell'utente su cui gira il lavoro schedulato, al fine di poter tenere sottocontrollo eventuali segnalazioni.\\
\\
Questi i passi:\\
* Tramite l'esecuzione interattiva della procedura di importazione dei dati, creare una memorizzazione video che permetta di elaborare correttamente i dati.\\
* Indicare tale memorizzare nel campo "Parametri" (T$EDFD) dell'elemento della tabella EDF £C5-CBIIB e/o £C5-CBIIX\\
* Schedulare un lavoro con la lista librerie opportuna con comando\\
"CALL EDAP00 PARM('£C5-CBIIB')" e/o "CALL EDAP00 PARM('£C5-CBIIX')"\\
\\
This page has only one version
«