Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 19-Aug-2019 17:51 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 78 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! INTRODUZIONE\\
Il controllo delle condizioni poste in essere dagli istituti bancari ha come primo requisito l'inserimento e l'aggiornamento delle stesse, perlomeno per quel che concerne le condizioni di maggiore interesse.\\
\\
!!! GESTIONE DELLE CONDIZIONI\\
Le condizioni possono essere inserite/modificate tramite il set'n'play dei rapporti bancari.\\
%%quote
GESTIONE RAPPORTI BANCARI
CALL C5N000G PARM('OF' 'X R' 'AZ')
/%
----
\\
!! Help\\
Si riporta inoltre che dalla schermata di dettaglio delle condizioni è possibile vedere l'help relativo al dettaglio delle condizioni (il cui link è riportato anche di seguito) premendo i tasti funzionali F2+F2.\\
%%quote
Help Compilazione delle condizioni di rapporto
CALL B£VED0 PARM('D5CO_06' ' ' ' ' 'H' '0')
/%
----
\\
!! Note\\
Un caso a parte è costituito dalle condizioni sui finanziamenti. Queste possono essere imputate:\\
* In creazione della distinta, qualora il finanziamento sia legato alla presentazione di effetti o documenti.\\
* Dall'interrogazione della situazione dei finanziamenti\\
\\
%%quote
SITUAZIONE FINANZIAMENTI
CALL C5N000G PARM('OF' 'X A' 'AZ')
/%
----
\\
!! Condizioni\\
Per quel che riguarda le condizioni per rapporto/operazione va inoltre tenuto conto che per il corretto funzionamento vanno adeguate in modo opportuno le tabelle delle causali bancarie delle causali contabili che devono contenere il riferimento alle prime.\\
E' possibile utilizzare il rapporto bancario ** : se utilizzato le condizioni di tale rapporto vengono applicati a tutti i rapporti per i quali non esistono condizioni specifiche.\\
Vedi Codice operazioni bancarie (ST-V§O)\\
Vedi Causali Contabili (ST-C5V)\\
\\
Un ulteriore aspetto da considerare per la gestione delle condizioni è relativo al calendario che viene applicato al calcolo della data valuta. Ad esso poi nel singolo rapporto può esservi fatta eccezione tramite apposito campo della C5J o indicando un calendario specifico del rapporto (la risorsa del calendario deve essere la C5J). Alla definizione di tali calendari nelle condizioni potranno essere aggiunte delle eccezioni.\\
\\
Vedi Impostazioni Tesoreria (TAC55-*)\\
Vedi Rapporto bancario Azienda S.p. (ST-C5J01)\\
%%quote
''>>_h_ GESTIONE CALENDARI''
GO MP03
/%
----
\\
Le corretta applicazione delle condizioni si riscontra poi nelle funzionalità riportate di seguito.\\
\\
!!! CONCILIAZIONE ESTRATTO CONTO\\
Nella conciliazione dell'estratto conto è possibile verificare la corretta attribuzione della data valuta, nonchè del calcolo delle spese sulle operazioni per le quali è previsto l'automatismo.\\
\\
%%quote
CONCILIAZIONE AUTOMATICA
CALL C5N000G PARM('OF' 'F A' 'AZ')
/%
----
%%quote
CONCILIAZIONE MANUALE
CALL C5N000G PARM('OF' 'R M' 'AZ')
/%
----
\\
!!! SCALARE INTERESSI\\
In corrispondenza della ricezione dello scalare interessi della banca ed una volta completate le operazioni di conciliazione è possibile controllare la corretta applicazione delle competenze tramite la specifica interrogazione presente sotto la voce Altre Consultazioni (può essere effettuata sia per singolo rapporto che per azienda).\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC-C5D030_E/C5D030_046.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]
This page has only one version
«