Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 23-Aug-2019 17:31 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 146 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! COMPILAZIONE ELEMENTI DI TABELLA STANDARD\\
Compilazione di alcuni elementi di tabella standard, che vanno ripresi da modello. Nello specifico:\\
Vedi Azienda (TAD5S-CNAZI)\\
Vedi Chiusura Rapporti Bancari (TAD5OCN-£CC)\\
Vedi Condizioni di Rapporto/Operaz. (TAD5OCN-£RC)\\
Vedi Condizioni di Rapporto (TAD5OCN-£RB)\\
Vedi Condizioni di Rapp./Finanz. (TAD5OCN-£RA)\\
\\
%%quote
Richiamo pgm di funzioni su tabelle
UP FTB
/%
----
\\
!!! IMPOSTAZIONE ANAGRAFICHE DEI RAPPORTI BANCARI\\
In quest'ambito, va fatta questa considerazione: per il corretto funzionamento della gestione della tesoreria, è necessario, che vi sia una corrispondenza univoca fra rapporti (tabella C5J) e conti contabili (C5B).\\
A ogni rapporto bancario deve perciò corrispondere un solo conto contabile e viceversa, ed entrambe le tabelle devono contenere al loro interno il riferimento all'altra.\\
Se tale situazione non è ancora in essere nel piano dei conti, questo andrà modificato nel modo opportuno. Nel set'n play riportato di seguito le segnalazioni relative a questo aspetto vengono riportate solo quando è già stato attivato il modulo di tesoreria.\\
\\
Per ulteriori di dettagli si vedano inoltre il relativi capitoli di documentazione relativi al controllo delle condizioni bancarie e delle anagrafiche dei rapporti.\\
%%quote
Set'n'play rapporti bancari
CALL C5N000G PARM('OF' 'X R' 'AZ')
/%
----
\\
!!! IMPOSTAZIONE DATA ULTIMO CONSOLIDAMENTO\\
Nell'elemento *TE Tabella B£4&AZ, impostare l'ultima data di consolidamento della tesoreria.\\
Qualora vi fosse necessità è possibile differenziare già al momento dell'installazione il consolidamento per rapporto. In questo caso va compilato il relativo campo della tabella C5J che costituisce eccezione rispetto alla data generale.\\
Vedi Consolidamento tesoreria (TAB£401-*TE)\\
Vedi Rapporto bancario Azienda S.p. (ST-C5J01)\\
\\
!!! INSERIMENTO SALDI DI CONSOLIDAMENTO\\
Vanno inseriti gli ultimi saldi di consolidamento di ogni rapporto e di ogni finanziamento, cliccando su Archivio Saldi e selezionando il conto contabile corretto e impostando la data rispetto alla quale voglio consolidare (deve coincidere a quella inserita al punto precedente).\\
In merito a questo vanno fatte le seguenti considerazioni:\\
* E' opportuno che l'ultimo consolidamento corrisponda a un periodo di liquidazione interessi, in modo da poter indicare anche i saldi liquidi (cioè il saldo dell'ultimo scalare interessi).\\
In alternativa va inserito in aggiunta all'ultimo consolidamento anche il saldo relativo all' ultimo periodo di liquidazione. Questo sempre che si voglia gestire l'interrogazione, dello scalare interessi.\\
* Con l'attivazione della tesoreria scatta per i conti legati ai rapporti bancari, il vincolo dell'immissione delle date valuta ed operazione. Per tale motivo è opportuno forzarle per tutti i movimenti di tali conti, con delle date che seppure non precise possano essere pertinenti (es. data registrazione). Se viene attivata la gestione del remote è inoltre opportuno che venga forzato il flag di spunta (fl14 su riga).\\
E' necessario illustrare com effettuare le ultime operazioni elencate:\\
** Per forzare le date operazioni mancanti (uguagliandole alle date di registrazione) inserire il seguente comando SQL " UPDATE c5rreg0f SET r5ddor=r5dreg WHERE r5azie='x' and r5cont='z' and r5ddor=0 and r5fl18<>'A' and r5fl18<>'C' ", dove r5ddor è la data operazione, r5dreg quella registrazione, r5azie la codificazione dell'azienda, r5cont il conto contabile su cui forzare e r5fl18, A e C, le date che sono da escludere.\\
** Per forzare le date valuta mancanti (uguagliandole alle date di registrazione) inserire il seguente comando SQL " UPDATE c5rreg0f SET r5dval=r5dreg WHERE r5azie='x' and r5cont='z' and r5dval=0 and r5fl18<>'A' and r5fl18<>'C' ", dove r5dval è la data valuta.\\
** Per inserire il flag di spunta utilizzare il seguente comando SQL "UPDATE c5rreg0f SET r5fl14='1' WHERE r5azie='10' and r5cont='z' and r5fl18<>'A' and r5fl18<>'C' and r5ddor<=YYYYMMDD", dove YYYYMMDD corrisponde alla data di consolidamento sopra citata.\\
* In merito a questo è necessario considerare che:\\
** Tutti i movimenti delle banche con data operazione precedente al consolidamento siano stati registrati in contabilità (non importa a che data registrazione)\\
** Se si decide di forzare la data di registrazione come data valuta/operazione non devono essere presenti movimenti che pur essendo registrati con data registrazione del periodo consolidato presentino in realtà una data operazione di competenza del periodo successivo. Questo tipo di correzioni possono eventualmente essere effettuate al momento del primo consolidamento e vanno considerati durante il primo periodo di spunta.\\
* Un'ulteriore considerazione rispetto ai due aspetti precedenti va fatta in relazione al successivo calcolo dello scalare interessi e dei saldi per data valuta: quest'ultimi si basano sull'ultimo saldo liquido; questo viene poi preso in considerazione congiuntamente alle operazioni postergate (periodo data valuta > periodo data operazione) dell'ultimo periodo di liquidazione. Perchè la situazione attuale venga ricalcolata correttamente vanno perciò effettuate alternativamente le seguenti considerazioni:\\
** Nel saldo liquido viene forzato il saldo contabile e in tutte le registrazioni precedenti la data valuta viene parificata alla data operazione.\\
** Nelle registrazioni dell'ultimo periodo di liquidazione le operazioni postergate vanno correttamente riportate.\\
%%quote
Gestione saldi di consolidamento
CALL D5CO01G PARM('CNAZI' '£CC')
/%
----
\\
!!! SITUAZIONE FINANZIAMENTI\\
Per quel che riguarda i finanziamenti vanno fatte le seguenti considerazioni:\\
* Inserendone i saldi nel punto precedente, automaticamente i relativi riferimenti verranno presi in considerazione nell'interrogazione della situazione finanziamenti. Da li potranno poi essere inseriti i dati relativi alle condizioni del singolo finanziamento.\\
* Se vi sono registrazioni successive alla data di consolidamento, riferite a rapporti di finanziamento, su di esse vanno riportati i corretti riferimenti del finanziamento a cui si riferiscono.\\
* Per le registrazioni future e quelle successive all'ultimo consolidameno è opportuno che vengano utilizzate delle causali con tipo movimento 18/19/20.\\
* Al fine di rendere l'attivazione il più semplice possibile l'operatività consigliata è la seguente:\\
** Fissare sulle C5J dei rapporti interessati come data di consolidamento la data odierna\\
** Inserire i saldi di ogni finaziamento aperto alla data odierna nell'archivio saldi\\
** Fatto questo dall'interrogazione finaziamenti sarà possibile inserire le relative condizioni\\
Vedi Causali Contabili (ST-C5V)\\
%%quote
Situazione Finanziamenti
CALL C5N000G PARM('OF' 'X A' 'AZ')
/%
----
Se si vuole attivare la contabilizzazione del piano d'ammortamento, si veda il capitolo, specifico dei finanziamenti.\\
\\
!!! COMPLETAMENTO TABELLE TIPI REGISTRAZIONE/CAUSALI\\
Le operazioni riportate di seguito non sono vincolanti, la prima permette di attivare correttamente gli automatismi delle condizioni di rapporto/operazione, mentre la seconda solo di imputare/controllare in modo più veloce le date bancarie all'interno delle registrazioni contabili.\\
\\
Completare, nel caso in cui nella tabella C55 nel campo "Condizone per operazione" sia stato selezionato "Operazione Bancaria", gli elementi della tabella C5V relativi a movimenti bancari riempiendo il campo "Codice operazione bancaria" con la causale Abi corrispondente.\\
\\
Vedi Causali Contabili (ST-C5V)\\
Vedi Codice operazioni bancarie (ST-V§O)\\
\\
Impostare nei tipi registrazione utilizzati per le registrazioni bancarie il flag del "Modello Subfile" a 2 per evidenziare la data valuta/operazione.\\
Vedi Tipo Registrazione Contabile (ST-C5D)\\
\\
!!! CALENDARIO CALCOLO DATE VALUTA\\
E' possibile predisporre un calendario sulle cui considerazioni basare la determinazione automatica delle data valuta. Ad esso tramite apposito campo della C5J il singolo rapporto vi può fare eccezione. Allo stesso modo può essere previsto un calendario specifico per singolo rapporto indicando come tipo risorsa del calendario generale la tabella C5J.\\
Il calendario va indicato nella tabella C55.\\
Vedi Impostazioni Tesoreria (TAC55-*)\\
Vedi Rapporto bancario (ST-C5J)\\
%%quote
Gestione calendari
GO MP03
/%
----
\\
!! Tabella OLG\\
Creare elementi della OLG, che definiscono il tipo di giornata. Sono necessari almeno:\\
* un codice di chiusura senza nessun orario compilato. Ad es. "F"\\
* un codice di apertura con indicato l'orario d'ufficio. Ad es. "G"\\
Può risultare inoltre opportuno creare degli elementi specifici della OLG da utilizzare da esempio per definire degli spostamenti particolari tipici per la definizione dell'ultimo gg di un periodo di chiusura. Questi elementi di norma corrispondono agli elementi F con la sola differenza per cui viene specificato nel campo "Spostamento in gg" il numero di giorni da aggiungere alla data festiva per ottenere la data valida (es. se prevedo un elemento OLG festivo con 10 gg di spostamento e lo imposto al 31/08/xxxx, la data valida che verrà calcolata sarà il 10/09/xxxx).\\
\\
Vedi FESTIVO (TAOLG-F)\\
Vedi NORMALE (TAOLG-N)\\
\\
!! Tabella TRG\\
Creare elemento della TRG (C5J) compilando tipo oggetto "TA" e parametro "C5J". E' fortemente consigliato specificare i campi "Eccezioni comuni" e "Calendario Base". Attraverso essi sarà possibile gestire il calendario con anno "3000" per definire eccezioni valide per tutti gli anni.\\
\\
Per attivarlo, associare l'elemento creato (C5J) nel campo "Calendario di riferimento" della tabella C55.\\
\\
!! Dati settimanali risorsa\\
\\
Entrare dal menù in B£ Funzioni Base, Calendario, Dati settimanali risorsa, nel tipo risorsa C5J, definire il codice risorsa ** valido per tutti i rapporti bancari.\\
\\
Ad esempio:\\
Da lunedì a venerdì (G)\\
Sabato e domenica (F)\\
\\
!! Gestione delle eccezioni\\
Definire all'interno di uno specifico periodo i giorni di apertura o chiusura rispetto al valore anno / settimana assunto.\\
\\
Ad esempio:\\
Dal 01 al 10 Gennaio è chiuso (F). Il primo giorno per i pagamenti è 11.\\
Vale la solita regola della risalita: "**" per tutti, a meno che non sia specificata una regola per quel giorno sul singolo codice.\\
E' fortemente consigliato l'utilizzo dell'anno 3000, al fine di definire eccezione valide per tutti gli anni.\\
\\
!!! ALLINEAMENTO CASTELLETTO\\
Se vengo inseriti i dati relativi alla determinazione delle date valuta da applicare alla maturazione degli effetti è possibile eseguire un programma che allinea le date valuta degli effetti in portafoglio rispetto a tali date.\\
%%quote
Richiamo pgm lancio allineamento date valuta su effetti
CALL C5UT54A
/%
----
\\
!!! ATTIVAZIONE DEL MODULO\\
Compilare tabella C55 per le impostazioni base della tesoreria. Solo compilando il campo "Attiva" verranno effettivamente innescati i controlli ed i vincoli del modulo.\\
Vedi Impostazioni Tesoreria (TAC55-*)\\
This page has only one version
«