Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 16-Sep-2019 13:42 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 50 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! Introduzione\\
All'interno di smeup è gestita la possibilità di poter tradurre il bilancio di un'azienda in un'altra valuta (tipicamente al fine di allinearsi rispetto alla valuta del gruppo di aziende di cui l'azienda fa parte).\\
\\
!!! Impostazioni\\
Per gestire questa funzionalità è necessario impostare una serie di dati:\\
* Innanzitutto è necessario compilare l'elemento * della tabella C57 per i seguenti campi:\\
**__Valuta di Traduzione__: codice della valuta di riferimento che si vuole utilizzare per tradurre il bilancio\\
**__Cambio di Traduzione__: definizione il metodo generale con il quale verrà determinato il cambio da applicare ad un conto in base alla sua natura. Tale impostazione potrà poi essere specializzata per singolo conto. Va quindi indicato in modo preciso il criterio generale e tutte le eccezioni che vanno poi gestite a livello di conto contabile (es. conti patrimoniali di patrimonio netto).\\
**__Tipo Cambio Medio__: qualora a livello di C57 o anche solo a livello di alcuni conti contabili venga attivato il criterio del cambio medio, risulta opportuno indicare qui il tipo cambio in cui verranno memorizzati i cambi medi che si vorranno applicare. Non è infatti previsto alcun procedimento automatico di determinazione del cambio medio, tale cambio dovrà essere indicato esplicitamente per ogni periodo di riferimento. NOTA BENE: se il tipo cambio non viene indicato viene automaticamente utilizzato lo stesso tipo cambio del cambio corrente.\\
* Dovranno poi essere compilate i seguenti elementi di C5U qualora non si usi sempre il cambio storico:\\
**__DIFTR__Rilevazione Differenze Cambio per Traduzione Valuta: attraverso questo elemento, verrà determinato il tipo di registrazione e la causale da utilizzare per la rilevazione delle differenze cambio per traduzione. NOTA BENE: è importate che la causale presenti il flag di amminissione degli importi a zero ed il flag di oscillazione manuale,\\
**__DPATR__Differenza Patrimoniale Attiva per Traduzione Valuta: attraverso questo elemento, viene identificato il conto da utilizzare in presenza differenze cambio attive su conti patrimoniali.\\
**__DPPTR__Differenza Patrimoniale Passiva per Traduzione Valuta: attraverso questo elemento, viene identificato il conto da utilizzare in presenza differenze cambio passive su conti patrimoniali.\\
**__DEATR__Differenza Economica Attiva per Traduzione Valuta: attraverso questo elemento, viene identificato il conto da utilizzare in presenza differenze cambio attive su conti economici. Va quindi compilato solo se è prevista l'applicazione di differenze cambio ad almeno un conto economico.\\
**__DEPTR__Differenza Economica Passiva per Traduzione Valuta: attraverso questo elemento, viene identificato il conto da utilizzare in presenza differenze cambio passive su conti economici. Va quindi compilato solo se è prevista l'applicazione di differenze cambio ad almeno un conto economico.\\
* A meno che non si decida di applicare come unico criterio globale, il criterio del cambio attuale sarà inoltre necessario:\\
** Identificare l'esercizio a partire dal qualche si vuole attivare questa gestione. Tale scelta risulta necessaria in quanto è indispensabile che sulla registrazione di apertura di questo movimento vengano riportati i corretti saldi storici. Al momento per non è prevista una procedura che ne preveda l'importazione automatica, andranno quindi riportati in modo puntuale con l'ausilio di un consulente smeup.\\
** Inserire nel tempo i cambi giornalieri della valuta di riferimento, e come anticipato in precedenza dei cambi medi, qualora sia prevista l'applicazione di questo criterio.\\
** Lanciare il pgm di ricalcolo degli importi storici delle registrazioni, basati sull'archivio dei cambi giornalieri. NOTA BENE: da questo ricalcolo vengono escluse le registrazioni di apertura e di chiusura.\\
\\
Vedi (TAC57-*)\\
%%quote
__Lancio ricalcolo degli importi storici in valuta di traduzione__
CALL C5VA01A
/%
----
\\
!!! Procedimento\\
Il procedimento si struttura nelle seguenti funzionalità:\\
* Per effetto delle sopracitate indicazioni tutte le volte che viene inserita/modificata una registrazione automaticamente, sulla base dell'archivio del cambio giornaliero verranno calcolati i corrispondenti importi in valuta di traduzione della registrazione.\\
* Questo permetterà in qualsiasi momento di poter elaborare un'analisi di bilancio in valuta tradotta.\\
* Ciononostante, è importante notare che qualora vi sia il dubbio o la certezza che l'archivio dei saldi potesse non essere aggiornato al momento dell'inserimento della registrazione in qualsiasi momento può essere rilanciato il ricalcolo degli importi storici. Nel dubbio è consigliabile di eseguire tale funzione prima di lanciare la chiusura di bilancio.\\
* Data tale situazione nella specifica interrogazioni di analisi di bilancio verranno presentati:\\
** I saldi in valuta di conto dell'azienda\\
** Il saldo storici in valuta di traduzione\\
** L'eventuale differenze cambio cambio teorica da calcolare, secondo i criteri di traduzione previsti dalla tabella C57 e dai conti contabili\\
** Il saldo in valuta di traduzione adeguato alla differenza calcolata\\
* Tale interrogazione sarà possibile in qualsiasi momento, senza necessità di dover consolidare o scrivere registrazioni di differenze cambio. Tale procedura risulta obbligatorio solo prima dell'effettuazione delle scritture di chiusura. In tale fase è infatti necessario che nei saldi siano stati inclusi tutti gli adeguamenti che dovranno essere tenuti in considerazione per l'anno successivo.\\
* Per la rilevazione delle differenze cambio su valuta di traduzione è prevista un'apposita procedura, che produrrà delle registrazioni che non modificheranno i saldi in valuta di conto ma solo quelli in valuta di traduzione. E' inoltre importante notare che a seguito dell'esecuzione di tale procedura, interrogando il bilancio alla stessa data, la colonna delle differenze teoriche sarà sempre a 0 essendo ormai i cambi storici attaulizzati rispetto alle differenze calcolate.\\
\\
!!! Note tecniche\\
Gli importi storici in valuta di traduzione vengono memorizzati sugli archivi C5RREG0F e C5MOAN0F, nei campi R5IMVE, A5IMVE. Nei campi R5CAME e A5CAME viene inoltre memorizzato l'importo del cambio storico.\\
\\
This page has only one version
«