Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 23-Aug-2019 18:10 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 19 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
''L'EDI''\\
L'EDI è di fatto lo scambio diretto di messaggi, commerciali e non, tra Sistemi Informativi diversi.\\
I messaggi possono essere documenti di base come l'ordine o la fattura, o anche gruppi di informazioni più sofisticati ( es. dati di produzione tra un Sottosistema di fabbrica e un Sistema Gestionale).\\
''Ente/ Contesto Emittente'' e ''Ente/Contesto Ricevente''\\
Come ogni sistema di comunicazione l'edi prevede la definizione di un emittente e di un ricevente che sono i soggetti interessati in un operazione EDI.\\
''Indirizzi''\\
Naturalmente è necessario definire gli interessati dalla comunicazione, riceventi ed emittenti (__Tabella EDI__ : Indirizzi) e la struttura dei messaggi in uscita e/o in ingresso.\\
''Metodo''\\
Il metodo è ciò che mi fornirà l'informazione di come il Ricevente o l'Emittente vuole trasformato il messaggio. Ad esempio è possibile impostare che un documento sia trasformato nel Sistema ricevente in File di stampa, piuttosto che andare ad alimentare l'archivio dei messaggio ricevuti di un sisteema AS400.\\
''EDI Interno''\\
L'utilizzo del modulo Mail.up per implementare un sistema di EDI interno prevede che l'Ente Ricevente e l'Ente Emittente lavorino sullo stesso Sistema AS400.\\
''EDI Esterno''\\
L'utilizzo del modulo Mail.up per implementare un sistema di EDI esterno prevede che l'Ente Ricevente e l'Ente Emittente lavorino su Sistemi operativi diversi.\\
\\
This page has only one version
«