Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 23-Aug-2019 13:30 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 422 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!! Archivi\\
* __P5TEOP0F__\\
** E' stata introdotta la nuova quantità K§QT05. Rappresenta la quantità totale dei contenitori dell'ordine. Quantità pianificata e giacenza.\\
** E' stato introdotto il flag K§FL05. Identifica il tipo di ordine MFP\\
* __GMCOLL0F__\\
** Ogni contenitore è legato ad un ordine di produzione.\\
** Sono state introdotte le quantità Z§QTAO e Z§QTAC. Rappresentano la quantità pianificata e riempita del contenitore.\\
** Sono stati introdotti i flag:\\
*** Z§FLG3: tipo contenitore MFP\\
*** Z§FLG4: Saldo pianificato\\
*** Z§FLG5: Contenitore pieno\\
*** Z§FLG6: Contenitore scarti\\
\\
!! Tabelle\\
* __P5M__; Nuova tabella che gestisce le diverse tipologie di avanzamento MFP\\
* __P5H__; Nuova tabella che gestisce le diverse azioni di avanzamento MFP\\
* __P51__; Aggiunto il numeratore MF\\
* __P5T__; Aggiunto la tipologia di avanamento MFP\\
* __GMF__; Gestita la nuova chiave collo in giacenza\\
* __GMU__; Gestione campo tipo ubicazione MFP\\
* __GM*SQ__; Aggiunta la chiave di giacenza collo\\
\\
!! Procedura di installazione\\
! Menù\\
Nel menù Y1 sono presenti le voci principali degli oggetti conivolti nel processo MFP\\
\\
! OAV - Risorse RI\\
* Creare OAV Ubicazione Ante\\
** Tipo oggetto base - RI\\
** Codice attributo - J/012\\
** Descrizione attr. - Ubicazione Ante\\
** Tipo attributo - UB\\
** Programma di calcolo - B£OA_RI\\
* Creare OAV Ubicazione Post\\
** Tipo oggetto base - RI\\
** Codice attributo - J/013\\
** Descrizione attr. - Ubicazione Post\\
** Tipo attributo - UB\\
** Programma di calcolo - B£OA_RI\\
\\
__Eseguire TSTOAV con funzione/metodo GES/01__\\
%%quote
Eseguire TSTOAV con funzione/metodo GES/01
CALL PGM(TSTOAV)
/%
----
\\
! Controllo tabelle\\
Inserire o modificare le definizioni delle seguenti tabelle\\
* P5M, P5H, P51, P5T, GMF, GMU\\
\\
__Gestione definizioni tabelle__\\
%%quote
Gestione definizioni tabelle
UP FTB
/%
----
\\
__Scandire le seguenti tabelle, controllandone la completezza__\\
__Creare numeratore MFP__\\
Vedi NUMERATORI P5 (ST-CRNP5)\\
%%quote
Creare numeratore MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'CRN' 'P5' '')
/%
----
__Compilare il campo "Numeratore MFP"__\\
Vedi PARAMETRI GESTIONE PRODUZIONE (ST-P51)\\
%%quote
Compilare il campo "Numeratore MFP"
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P51' '' '')
/%
----
__Nuovo elemento "C=Collo"__\\
Vedi SIGNIFICATO CHIAVI GIACENZE (ST-GM*SQ)\\
%%quote
Nuovo elemento "C=Collo"
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GM*' 'SQ' '')
/%
----
__Creare aree: WIP lavorazione, WIP C/lavoro terzista__\\
Vedi AREA (ST-GMR)\\
%%quote
Creare aree: WIP lavorazione, WIP C/lavoro terzista
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMR' '' '')
/%
----
__Creare tipi giacenza__\\
Vedi TIPO GIACENZA (ST-GMQ)\\
* Tipi giacenza\\
** WIP lavorazione (Ubicazione, Fase, collo)\\
** WIP C/Lavoro Terzista (Terzista, Fase, Collo)\\
%%quote
Creare tipi giacenza
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMQ' '' '')
/%
----
__Creare forme di presentazione__\\
Vedi FORME PRESENTAZIONE GIACENZE (ST-GMF)\\
* Forme di presentazione magazzino\\
** WIP interno. Chiavi: C/M/A/R/T/X/Y, e fissare area e tipo giacenza dove X è l'ubicazione e Y la fase\\
** WIP C/Lavoro Terzista. Chiavi: C/M/A/R/T/X/Y, e fissare area e tipo giacenza dove X è il fornitore e Y la fase\\
%%quote
Creare forme di presentazione
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMF' '' '')
/%
----
__Creare causali scarico / carico delle nuove aree__\\
Vedi CAUSALI DI MOVIMENTAZIONE (ST-GMC)\\
%%quote
Creare causali scarico / carico delle nuove aree
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMC' '' '')
/%
----
__Nota__, nella causale di scarico del conto lavoro utilizzata nelle entrate MFP deve essere posto il programma di aggiustamento GMTR00X_£M.\\
\\
__Creare casuale dichiarazione attività__\\
Vedi CAUSALI ATTIVITÀ PRODUTTIVE (ST-P5C)\\
%%quote
Creare casuale dichiarazione attività
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P5C' '' '')
/%
----
__Creare numeratore contenitori MFP__\\
Vedi GESTIONE MAGAZZINI (ST-CRNGM)\\
%%quote
Creare numeratore contenitori MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'CRN' 'GM' '')
/%
----
__Creare tipo contenitore MFP__\\
Vedi TIPO COLLO (ST-GMD)\\
%%quote
Creare tipo contenitore MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMD' '' '')
/%
----
__Creare tipo ubicazione MFP__\\
Vedi TIPOLOGIA UBICAZIONE (ST-GMU)\\
%%quote
Creare tipo ubicazione MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMU' '' '')
/%
----
__Definire tipi MFP da utilizzare__\\
Vedi Tipo MFP (ST-P5M)\\
%%quote
Definire tipi MFP da utilizzare
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P5M' '' '')
/%
----
__Creare tipi ordine MFP__\\
Vedi TIPO ORDINE PRODUZIONE (ST-P5T)\\
%%quote
Creare tipi ordine MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P5T' '' '')
/%
----
__Creare elemento "C07 = Tipo contenitore"__\\
Vedi Parametri logistici (ST-B£N£P)\\
%%quote
Creare elemento "C07 = Tipo contenitore"
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'B£N' '£P' '')
/%
----
__Creare azioni MFP__\\
Vedi AZIONI AVANZAMENTO MFP (ST-P5H)\\
%%quote
Creare azioni MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P5H' '' '')
/%
----
__Creare Azioni Radiofrequenza MFP__\\
Vedi Azioni x radiofrequenza (ST-B§J)\\
%%quote
Creare Radiofrequenza MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'B§J' '' '')
/%
----
\\
! Azioni manuali su ordine produzione\\
Negli ordini di produzione si devono aggiungere delle funzioni oggetto (F10) ad attivazione manuale (Tipo A-ORxxx) per l'analisi e il controllo degli ordinini MFP:\\
Vedi ORDINI PRODUZIONE (ST-B£JOR)\\
%%quote
Creare le seguenti azioni sull'ordine
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'B£J' 'OR' '')
/%
----
\\
__Presentazione quadro MFP__\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_48.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__Rifasa Quantità ordinata/contenitore__\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_49.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__Gestione gruppi MFP__\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_50.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
! Tabelle conto lavoro\\
__Creare tipo impegno per scarico MFP esterno__\\
Vedi TIPO IMPEGNO MATERIALI (ST-P5I)\\
%%quote
Creare tipo impegno per scarico MFP esterno
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'P5I' '' '')
/%
----
__Creare parametro conto lavoro MFP__\\
Vedi PARAMETRI DI C/LAVORO E KIT (ST-V5L)\\
%%quote
Creare parametro conto lavoro MFP
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'V5L' '' '')
/%
----
__Gestione tipi riga documenti__\\
Vedi Documenti ciclo passivo (ST-V5BDP)\\
* Creare tipo riga uscita MFP\\
* Creare tipo riga entrata MFP con parametro conto lavoro\\
%%quote
Gestione tipi riga
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'V5B' 'DP' '')
/%
----
\\
!! Azioni flussi conto lavoro\\
Di seguito alcuni esempi di flussi utilizzabili per l'invio in conto lavoro ed il successivo rientro.\\
\\
! Flusso CP501 - Invio in conto lavoro con Radio/Frequenza\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_24.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso prevede che i contenitori da inviare in conto lavoro siano stati spostati nell'ubicazione ante del CDL terzista, attraverso il terminale R/F si crea la testata documento relativa al terzista, quindi si legge il bar-code dei vari contenitori, il sistema esegue i controlli previsti, quando si dichiara la fine delle letture il flusso propone la situazione riassuntiva che, se confermata, crea le righe del documento. Per completare il processo è previsto un successivo flusso da terminale con il quale si riprende il documento appena creato e si stampa il DDT.\\
\\
__J0005 Crea testata (R/F)__\\
La funzione viene eseguita dal programma V5AT11E che è stato implementato in modo da uscire in formato R/F se attivo il flag opportuno:\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_25.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__J0010 Righe in file lavoro (R/F)__\\
Programma V5AT51A con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_26.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma legge il codice contenitore, controlla che la sua giacenza sia congruente con la causale di scarico presente nel tipo riga e con l'ubicazione, inoltre controlla che il fornitore associato alla risorsa della fase successiva di lavoro sia lo stesso della testata.\\
Superati i controlli viene inserita una riga in un file di lavoro, con il comando funzione F8 è sempre possibile scorrere il contenuto di questo file.\\
Alla fine delle letture con F12 si procede al successivo passo di flusso.\\
\\
__J0050 Crea righe V5 da file lavoro__\\
Programma V5AT51Z con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_27.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma presenta le informazioni riassuntive di testata e permette di forzare alcuni dati, es. numero e peso colli, dopo la conferma trasferisce le righe dal file di lavoro al documento.\\
\\
! Flusso CP502 - Stampa e collega bolla da documento esistente\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_28.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso completa il processo di invio riprendendo il documento appena creato e stampando il DDT, è possibile inserire nel flusso un passo che, in automatico crea un ordine di conto lavoro speculare al DDT.\\
\\
__K0005 Selezione documento esistente__\\
Programma V5AT11E con le seguenti parametrizzazioni:\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_29.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__K0010 Modifica testata__\\
Programma V5DO15X con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_30.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__K0100 Stampa bolla__\\
Programma V5BOFA con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_31.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__K0800 Crea ordine conto lavoro__\\
Programma V5AT52A con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_32.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma crea un documento, copia della bolla con tipo documento, modello documento e tipo riga presi dai "Parametri aggiuntivi".\\
\\
__K0900 Collegamento__\\
Programma V5DO15X con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_33.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
! Flusso CP505 - Invio in conto lavoro MFP\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_34.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso riprende le funzionalità dei due flussi precedenti con la differenza che viene eseguito interamente a terminale (No R/F).\\
\\
__I0005 Creazione testata__\\
Come azione J0005 senza il flag di radiofrequenza.\\
\\
__I0010 Scrittura righe documento__\\
Programma V5MFP01 con le seguenti parametrizzazioni:\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_35.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma ha un comportamento analogo al PGM V5AT51A con la differenza che alla fine del processo vengono scritte direttamente le righe del documento V5.\\
\\
__I0050 Modifica testata__\\
Come azione K0050\\
\\
__I0100 Stampa bolla__\\
Come azione K0100\\
\\
__I0800 Crea ordine conto lavoro__\\
Come azione K0800\\
\\
__I0900 Collegamento__\\
Come azione K0900\\
\\
! Flusso CP506 - Entrata merci da conto lavoro con Radio/Frequenza\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_36.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso prevede di eseguire l'entrata merci attraverso la lettura del bar-code dei contenitori, a titolo di esempio sono stati inseriti due passi di flusso, che normalmente sono alternativi:\\
* __lettura di contenitori bar-code "estern" (non presenti nel file colli)__, si ipotizza di avere dei contenitori provenienti dal fornitore con etichette proprie, non fornite da noi, in cui il codice contenitore comprende codice fornitore + codice articolo + progressivo, alla fine del processo il flusso crea un collo MFP a cui associa come alias il bar-code esterno\\
* __lettura di contenitori bar-code MFP__, si ipotizza di avere di ritorno dal fornitore gli stessi contenitori usciti, in questo caso i colli sono di tipo MFP e sono sottoposti ai normali controlli MFP.\\
\\
Per completare il processo è previsto un successivo flusso da terminale con il quale si riprende il documento appena creato e si conferma l'entrata merci.\\
\\
__L0005 Crea testata (R/F)__\\
La funzione viene eseguita da programma V5AT11E con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_37.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__L0010 Work righe colli MFP (Alias)__\\
Programma V5AT51B con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_38.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma legge ed interpreta il bar-code contenitore esterno scrivendo una riga nel file di lavoro con i dati del contenitore più i dati presi dal "Parametri aggiuntivi" dell'azione\\
\\
__L0011 Work righe colli MFP (MFP)__\\
Programma V5AT51C con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_39.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Come il precedente con in più il controllo di validità del contenitore MFP.\\
\\
__L0100 Crea righe V5 da file work__\\
Come azione J0050\\
\\
! Flusso CP507 - Completamento entrata merci da Radio Frequenza\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_40.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso completa il processo di ricezione riprendendo il documento appena creato, completando le righe delle fasi esterne, ove manchino ed eseguendo infine la "distribuzione" delle quantità entrate con riferimento alle giacenze esterne c/o terzista, agli ordini di conto lavoro e agli ordini di produzione MFP.\\
\\
__M0005 Selezione documento esistente__\\
Come azione K0005\\
\\
__M0050 Modifica testata__\\
Come azione K0010\\
\\
__M0070 Controllo operazione__\\
Programma V5MFP02Z con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_41.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma, seleziona le righe del documento dello stesso tipo inserito nei "Parametri aggiuntivi" con fase bianca, ricerca ordini (stesso tipo documento, tipo riga dei parametri aggiuntivi) assegnati al fornitore del documento per lo stesso articolo e, se trova una sola fase la forza sulle righe documento in maniera "cieca", altrimenti presenta la lista delle righe da sistemare manualmente.\\
Questo passo di flusso può essere utile quando le entrate merci da radio/frequenza sono di tipo eterogeneo quindi possono entrare sia forniture normali che lavorazioni extraciclo che riparazioni, bisogna prevedere tipi riga diversi ed un programma di controllo operazione per ciascuno di questi tipi riga.\\
\\
__M0090 Distribuzione righe documento__\\
Programma V5MFP02A con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_42.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Il programma può trattare nello stesso documento tipologie diverse di fornitura, per questo deve avere delle associazioni tra i tipi riga scritti in precedenza con il flusso R/F e i controlli e le righe che dovrà eseguire/generare nella fase di distribuzione, questi abbinamenti vengono impostati attraverso altri elementi di tabella B£J presenti in un proprio sottosettore; nei "Parametri aggiuntivi" di questo passo è indicato il sottosettore e gli elementi di B£J da utilizzare internamente all'elaborazione, vedi esempio seguente:\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_43.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__M0900 Collegamento documento__\\
Come azione K0900\\
\\
! Flusso CP509 - Entrata merci MFP\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_44.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Questo flusso prevede l'esecuzione dell'entrata merci da terminale. I primi due passi del flusso sono quelli tipici dei flussi entrata merci da ordine, i due passi successivi sono quelli tipici MFP di controllo operazione e distribuzione con creazione contenitori MFP.\\
\\
__N0005 Crea testata documento __\\
Programma V5AT11E con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_45.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
__N0010 Seleziona righe__\\
Programma V5AT15G con le seguenti parametrizzazioni\\
[{Image src='immagini/MBDOC-P5PMFP_011/P5PMFP_46.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]da notare che, se i bar-code dei contenitori sono esterni, deve essere associato un programma di aggiustamento che chiede il codice bar-code per ogni riga inserita\\
\\
__N0070 Controllo operazione__\\
Come azione M0070\\
\\
__N0090 Distribuzione righe documento__\\
Come azione M0090\\
\\
__N0900 Collegamento documento __\\
Come azione M0900\\
\\
! Azioni impostazione\\
__Gestione azioni flussi entrata/uscita__\\
%%quote
Gestione azioni flussi entrata/uscita
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'B£J' 'CP' '')
/%
----
__Gestione gruppi azioni flussi__\\
%%quote
Gestione gruppi azioni flussi
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'B£H' '' '')
/%
----
__Gestione attività ciclo passivo__\\
%%quote
Gestione attività ciclo passivo
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'V5G' 'CP' '')
/%
----
\\
! Programma aggiustamento GMTR00X_£M sulla causale di scarico della bolla di rientro\\
Nella gestione MFP sia le giacenze esterne che quelle interne sono per contenitore, mentre nelle righe documenti V5 esiste un solo campo collo, il programma di aggiustamento in questione reperisce il secondo collo (di scarico: giacenza esterna) dal parametro implicito dove è stato inserito dal programma di "distribuzione" premettendo di eseguire il movimento di scarico giacenza corretto.\\
Quindi la causale di scarico del tipo riga entrata merci deve avere il programma di aggiustamento GMTR00X_£M\\
__Gestione causali movimentazione__\\
%%quote
Gestione causali movimentazione
CALL PGM(B£AR16) PARM('02' 'GMC' '' '')
/%
----
\\
! Parametri logistici da controllare\\
__Per creazione contenitori - Parametri logistici £P3 1P3 2P3__\\
%%quote
Parametri logistici xP3
CALL PGM(C£CR01G) PARM('£P3')
CALL PGM(C£CR01G) PARM('1P3')
CALL PGM(C£CR01G) PARM('2P3')
/%
----
__Per versamento magazzino - Parametri logistici £P2 1P2 2P2__\\
%%quote
Parametri logistici xP2
CALL PGM(C£CR01G) PARM('£P2')
CALL PGM(C£CR01G) PARM('1P2')
CALL PGM(C£CR01G) PARM('2P2')
/%
----
This page has only one version
«