Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 17-Oct-2019 11:11 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 59 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
Tutti i materiali che vengono usati in un'azienda e sono codificati vengono registrati nell'anagrafico articoli.\\
\\
In Sme.up l'anagrafico articoli permette di gestire non solo articoli di produzione ma anche tutta una serie di codici materiali definiti ed utilizzati per le più svariate esigenze.\\
\\
Ad esempio possono essere usati per gestire i materiali di produzione, gli utensili, i materiali di manutenzione, i contenitori, le attrezzature, gli strumenti di misura, o anche i servizi .\\
La diversificazione di questi oggetti è caratterizzata dal tipo articolo (tabella BRA).\\
\\
!! Tipi articoli\\
In Sme.up è possibile definire diversi tipi articoli ed associare a ciascun tipo caratteristiche e comportamenti differenti.\\
Ad esempio potremmo avere:\\
* Prodotti Finiti\\
* Componenti\\
* Materia prima\\
* Utensili\\
* Materiali di manutenzione\\
* Imballi\\
* Articoli generici\\
* ......\\
\\
!! Gestione anagrafico articoli\\
Per attivare la gestione dell'anagrafico articoli si parte dal seguente formato guida:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_BRAR01/BR_01_01.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
Utilizzando le opzioni si accede al formato di dettaglio dove sono presentati tutti i campi propri dell'anagrafico articoli di Sme.up:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_BRAR01/BR_01_02.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
''Nota'', un solo formato video non è sufficiente a contenere tutti i dati dell'anagrafico articoli, sono previsti 2 formati successivi; il principale contiene i dati di più frequente utilizzo mentre l'altro è dedicato ai dati secondari:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_BRAR01/BR_01_03.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
! Descrizione dei campi principali\\
* ''Tipo articolo'', i vari tipi articoli sono presenti nella tabella BRA. Il tipo articolo definisce la caratterizzazione dell'articolo (es. se è richiesta la configurazione guidata; se in sede di inserimento si attiva un processo di costruzione guidata del codice; se ci sono dei campi di default tipo: unità di misura, classe materiale; quale categoria parametri è prevista; ecc).\\
* ''Stato'', permette di indicare se si tratta di un articolo attivo o meno.\\
* ''Tipo parte'', classifica l'articolo. Da un punto di vista di pianificazione o di esplosione distinta di produzione gli articoli con tipo parte che inizia con 0 sono considerati "fittizi": questo significa che non vengono considerati e si passa direttamente ai loro figli di distinta. Dal punto di vista del calcolo dei costi questo campo permetterà di considerare l'articolo di produzione, di acquisto o di conto lavoro.\\
* ''Iva'', riferito alla tabella IVA, è l'assoggettamento IVA a cui normalmente è legato l'articolo.\\
* ''Plant di appartenenza'', riferito alla tabella MAG, è il plant responsabile della pianificazione dell'articolo (gestito solo nel caso di implementazione multiplant).\\
* ''Unità di misura'', unità di misura interna dell'articolo (in tabella UMS).\\
* ''Disegno'', solo descrittivo. Permette di indicare un disegno di riferimento.\\
* ''Gruppo Distinta - Gruppo Ciclo'', nel caso diversi articoli abbiano la stessa distinta, nella gestione distinta base si indica la distinta per un articolo (l'articolo di riferimento) e in tutti gli altri articoli che hanno la stessa distinta invece di creare anche per loro una distinta base si inserisce l'articolo di riferimento nel campo GRUPPO DISTINTA, in questo modo ereditano la distinta dell'articolo di riferimento.\\
Stessa logica si applica al ''GRUPPO CICLO''. Da evidenziare il fatto che per default se si specifica un articolo nel campo GRUPPO DISTINTA, questo vale anche per il GRUPPO CICLO (se quest'ultimo è lasciato vuoto). La tabella BRT (Tipo ciclo) permette di modificare questo comportamento.\\
* ''Configurazione e Criteri di configurazione'', si applicano agli articoli che fanno uso dei concetti di configurazione.\\
* ''Catalogo di vendita'', se un articolo ha una codifica interna (ad uso della produzione e della gestione interna all'azienda) ed una codifica esterna (ad uso commerciale) in questo campo è possibile indicare il codice esterno.\\
* ''Peso e Volume'', sono informazioni quantitative associate all'articolo.\\
* ''Lotto standard'', se compilato fa riferimento al lead time di produzione presente nei parametri di pianificazione.\\
* ''Classe Materiali - Programmazione - Gestionale - Valore - Contabile - Fiscale - Funzionale'', permettono la classificazione dell'articolo secondo vari punti di vista aziendali.\\
* ''Esclusione da magazzino'', se impostato a SI, per l'articolo non vengono generati movimenti di magazzino e viene ignorato dall'MRP. Si applica a materiali codificati ma che non si vogliono gestire a magazzino (es. cancelleria).\\
\\
! Regole di impostazione valori assunti per i campi\\
Esistono tre modi per riprendere automaticamente alcuni campi:\\
* ''Da memorizzazione immissione dati''. La funzione può essere richiamata dall'utente in qualsiasi momento (immissione/modifica) e sostituisce tutti i valori presenti nei campi con quelli precedentemente memorizzati. In immissione vengono ripresi i valori assuntimemorizzati nell'elemento '*' di memorizzazione multipla. La memorizzazione è tipica dell'utente ma indipendente dal tipo articolo.\\
* ''Da valori impostati in tabella BRA per il tipo articolo in gestione''. La ripresa si esegue solo in fase di immissione e riporta i campi impostati in tabella. Tali campi si sovrappongono a quelli eventualmente ripresi da memorizzazione video.\\
* ''Da domande di costruzione automatica se previsto per il tipo articolo''. Se la funzione è attiva e l'utente ha risposto ad alcune domande, tutti i valori presenti nelle risposte vengono portati a video. Fra questi quindi anche quelli eventualmente già ripresi come assunti dalla tabella BRA.\\
Se la prima domanda per la costruzione del codice richiede come risposta il tipo articolo, deve essere impostata come domanda implicita, perchè il tipo articolo è memorizzato nella schiera di costruzione £SC (riga 2, colonna 1) e quindi può essere recuperato in modo automatico.\\
Quando viene fatta la prima domanda nella schiera £SC sono memorizzati il codice articolo (riga 1, colonna 1) e il tipo articolo (riga 2 , colonna 1).\\
This page has only one version
«