Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 17-Oct-2019 09:32 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 194 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! Obiettivo\\
Descrivere la gestione e la struttura generale di un documento, illustrare le caratterizzazioni principali (tipo documento, modello documento, tipo riga), spiegare le funzioni standard associate alle testate e quelle associate alle righe di un documento.\\
\\
!!! Struttura di un documento\\
In Sme.up ogni documento, sia esso un ordine di vendita, un ordine di acquisto, una bolla di vendita, una bolla entrata merci, un contratto, una previsione, ecc. è costituito da una testata e da una o più righe.\\
\\
Nella testata sono presenti i dati complessivi del documento (es. l'ente intestatario, quello di destinazione, quello di fatturazione e quello di conferma, i riferimenti commerciali, ecc..).\\
\\
Nella figura seguente si vede un esempio di testata di un ordine di vendita:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_01.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Nella riga sono presenti i dati caratteristici dell'oggetto e della transazione (es. articolo, quantità, data, prezzo, ecc.).\\
\\
\\
Nella figura seguente si vede un esempio di riga dello stesso ordine di vendita:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_02.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]Ogni testata è caratterizzata da:\\
* ''Tipo documento'', identifica il documento come un ordine oppure una bolla, di acquisto o di vendita, ecc.\\
* ''Modello documento'', all'interno del tipo documento il modello rappresenta una ulteriore sottoclassificazione, ad esempio, all'interno degli ordini di vendita potremmo avere vendite Italia e vendite Estero, oppure negli ordini fornitori potremmo avere ordini di acquisto e ordini di conto lavoro. Non è obbligatorio definire modelli documento diversi, dipende dall'azienda e dal tipo di impostazione che si vuole dare.\\
* ''Numero interno documento'', è il numero che lo identifica (nel sistema la chiave è rappresentata da: tipo documento + numero documento)\\
* ''Numero Bolla / Numero Fattura'', se il documento in questione è una bolla allora potremo avere anche il numero bolla (o numero DDT) che viene inserito in fase di registrazione entrata merci (bolle in entrata) o di stampa bolla (bolle uscita) se la bolla è fatturabile allora potremmo avere anche il numero di fattura inserito dalla fatturazione (bolle del ciclo attivo) o dal controllo fatture (bolle del ciclo passivo).\\
Ogni riga è caratterizzata da:\\
* ''Tipo / numero documento'', quelli della testata a cui la riga appartiene\\
* ''Numero riga'', un progressivo numerico che identifica univocamente la riga all'interno del documento\\
* ''Tipo riga'', definisce le caratteristiche della riga (se contiene articoli o se si tratta di una riga a valore, se è fatturabile o meno, se è di conto lavoro o di acquisto, se di entrata o di uscita, ecc.)\\
!!! Funzioni di testata documento\\
Tutte le testate documento hanno delle funzioni che sono proprie dell'oggetto testata e si possono attivare dal formato di dettaglio della testata con il tasto F10:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_03.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Lista campi\\
Presenta tutti i campi del record come sono memorizzati sul file:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_04.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
di default vengono presentati solo i campi compilati, è possibile vedere anche i campi vuoti.\\
\\
!! Tabelle collegate\\
Presenta gli elementi di tabella collegati alla creazione del record:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_05.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Sintesi documenti\\
Questa opzione premette di accedere ad un cruscotto dove sono compattate una serie delle principali visualizzazioni del documento, molte di queste visualizzazioni sono anche accessibili da altre opzioni richiamabili dalle funzioni di testata o dalle funzioni estese (vedi):\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_06.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Sintesi conti spese tasse\\
Presenta, in funzione dell'opzione scelta, varie informazioni di carattere contabile e finanziarioassociate al documento, l'opzione ALL presenta in successione tutte le precedenti:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_07.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
Di seguito un esempio di visualizzazione dell'opzione IMP - Importi totali:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_08.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Dettaglio date\\
Presenta le date significative della testata del documento:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_09.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Parametri per tipo\\
Se alla testata documento, attraverso la customizzazione, è stata attribuita la facoltà di gestire dei parametri aggiuntivi, questa opzione rimanda alla loro gestione (cfr C£PARA Parametri).\\
!! Attributi\\
Presenta, in modo simile alla lista campi, tutte le informazioni associate all'oggetto in questione, ma oltre ai dati del record mostra anche altri attributi associati al record in manieradinamica (cfr B£OGAT Oggetto Attributo):\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_10.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Numeri\\
Presenta i numeri (quantità, importi, misure, ecc..) che sono associati al documento:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_11.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!!! Funzioni aggiuntive di testata documento\\
Dalla testata, premendo il tasto F14, si apre una finestra di selezione di altre funzioni (aggiuntive) associate alla testata:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_12.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Gestione date\\
Presenta la stessa visualizzazione vista nel 'Dettaglio date' precedente, in questo caso c'è anche la possibilità della modifica.\\
!! Gestione righe\\
Presenta la lista delle righe del documento. La stessa cosa si ottiene con il tasto F7 dal formato di gestione della testata.\\
!! Gestione commenti\\
Ai documenti è possibile associare delle note o commenti (cfr B£NOTE Gestione note), con questa funzione, se in fase di customizzazione al documento sono state associate delle note, si accede alla manutenzione:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_13.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Interrogazione commenti\\
Vedi gestione commenti.\\
!! Aggiornamento data consegna righe\\
Presenta una finestra contenente le date significative del documento; spuntando il campo apposito è possibile aggiornare tutte le righe come da testata.\\
!! Riempio campi vuoti con dati anagrafici enti\\
Il documento ha una serie di campi che in fase di creazione vengono copiati dall'anagrafico enti, se successivamente cambia il documento o l'anagrafico, questa funzione aggiorna i campi vuoti del documento recuperandoli dall'anagrafico.\\
!! Sostituisco campi con dati anagrafici enti\\
Vedi precedente.\\
!! Confronto campi con dati anagrafici enti\\
Vedi precedenti, vengono presentati i campi diversi tra documento e anagrafico enti:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_14.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Visualizzazione formato standard\\
Il numero di dati contenuti in una testata documento supera la possibilità di visualizzazione di un formato; normalmente si utilizzano formati ridotti di una o due finestre contenenti solo i dati più significativi per l'attività in questione.\\
Questa funzione serve per passare alla visualizzazione completa, dove le informazioni sono raggruppate per tipologia in quattro finestre.\\
Un caso particolare di utilità è quando si ha un messaggio di errore del tipo 'Errore nel campo non visualizzato' in questo caso si passa al formato standard e si scorrono (con INVIO) tutte le finestre fino a quando il campo in errore non viene evidenziato:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_15.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Stampa / Prestampa / Ristampa documento\\
Permette di lanciare le funzioni di stampa del documento.\\
!! Elenco informazioni\\
Vedi visualizzazione attributi.\\
!! Funzioni ente\\
Passa alla gestione delle funzioni dell'ente intestatario (uguale alla pressione del tasto F10 dal formato di gestione enti).\\
!! Gestione parametri impliciti\\
In un record di testata documento si hanno cinque campi alfanumerici e cinque campi numerici, liberi da utilizzare per la gestione di informazioni aggiuntive, questi campi sono definiti parametri impliciti perché la loro impostazione ricalca quella dei parametri esterni mentre sono fisicamente presenti sul record.\\
Se alla testata documento, attraverso la customizzazione, è stata attribuita la facoltà di gestire i parametri impliciti, con questa opzione si attiva la loro gestione:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_16.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Gestione flag testata\\
La testata documento prevede una serie di flag che ne determinano il comportamento oppure lo stato di avanzamento; alcuni di questi flag hanno un significato preciso e stabilito in fase di sviluppo del modulo, altri flag sono liberi a disposizione utente per gestioni specifiche.\\
Questa opzione permette la visualizzazione ed eventuale modifica:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_17.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]!!! F18 Destinazione estemporanea\\
In un documento c'è la possibilità di identificare un indirizzo di destinazione diverso dall'indirizzo del codice intestatario, normalmente questi indirizzi sono a loro volta codificati (potrebbe essere, ma non è obbligatorio, che abbiano anche un tipo ente specifico), in casi particolari invece è necessario spedire ad un indirizzo estemporaneo che allora non è codificato come un ente canonico.\\
Per coprire anche questi casi, dalla manutenzione testata, con il comando funzione __F18__ si apre il seguente formato dove inserire l'indirizzo estemporaneo:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_17A.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
in questo formato, con F8 si possono riprendere dall'anagrafico dell'ente interstatario alcune informazioni (es. zona, comune, regione, ....), si completano i dati della destinazione e relativo indirizzo e si salva con INVIO. Il sistema salva, con i dati inseriti in input, un codice (tipo documento + numero documento) nell'archivio BRENTI0F con il tipo ente specificato in tabella V51 al campo "Tipo ente spedizione documenti".\\
__Nota__, se in tab. V51 il tipo ente spedizione documenti è vuoto questa funzione non è attiva (esce un messaggio di errore).\\
\\
!!! Funzioni di riga documento\\
Tutte le righe documento hanno delle funzioni che sono proprie dell'oggetto riga e si possono attivare dal formato di dettaglio riga con il tasto F10:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_18.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Lista campi\\
Analoga alla funzione di testata.\\
\\
!! Dettaglio quantità\\
Presenta le quantità significative della riga:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_19.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Dettaglio date\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Tabelle collegate\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Sintesi documenti\\
Analoga alla funzione di testata, in questo caso si aggiungono delle funzioni tipiche della riga tra le quali quelle di conto lavoro, valide solo quando la riga è di un ordine oppure di una bolla di conto lavoro:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_20.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Sintesi conti spese tasse\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Funzioni testata\\
Passa alla gestione delle funzioni della testata documento (uguale alla pressione del tasto F10 dal formato di gestione testata).\\
!! Funzioni oggetto\\
Passa alla gestione delle funzioni dell'oggetto intestatario della riga, generalmente l'articolo, (uguale alla pressione del tasto F10 dal formato di gestione articoli).\\
!! Ordine produzione origine\\
Se la riga è di conto lavoro può trattarsi di conto lavoro di fase (esternamente viene eseguita solo una operazione tra quelle previste dal ciclo di lavorazione, le altre sono eseguite internamente oppure presso altri terzisti).\\
Nel caso di conto lavoro di fase molto probabilmente esiste anche un ordine di produzione interna,in cui una delle fasi di lavorazione viene eseguita con la riga in questione.\\
Questa funzione permette di andare alla testata dell'ordine di produzione originale.\\
!! Parametri per tipo\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Funzioni spedizioni riga\\
Si applica principalmente quando la movimentazione per le spedizioni viene eseguita utilizzando le richieste di movimentazione. Viene presentato uno stato avanzamento della riga:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_21.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Righe derivate\\
Da un documento si possono derivare altri documenti, ad esempio se il documento è un ordine, da questo si possono derivare N. bolle di spedizione, oppure se il documento è un contratto quadro daquesto si possono derivare N. ordini di consegna da cui possono derivare N. bolle di spedizione, ecc.La funzione mostra le eventuali righe derivate dalla riga in esame.\\
!! Dettaglio riga origine\\
Come la precedente con la differenza che si visualizza il dettaglio della riga origine.\\
!! Risalita origini\\
Visualizza tutta la catena delle righe da cui questa è stata originata (es. dalla riga bolla, a quella dell'ordine, al contratto quadro).\\
!! Attributi\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Numeri\\
Analoga alla funzione di testata.\\
\\
!!! Funzioni aggiuntive di riga documento\\
Dal formato di dettaglio riga, premendo il tasto F14, si apre una finestra di selezione di altre funzioni (aggiuntive) associate alla riga:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_22.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Gestione quantità\\
Presenta la stessa visualizzazione vista nel 'Dettaglio quantità' precedente, in questo caso c'è anche la possibilità della modifica.\\
!! Gestione prezzo\\
Premette di controllare la differenza tra il prezzo (e relativa scontistica) applicato sulla riga e quello previsto dal listino ufficiale, eventualmente adeguando la riga al listino:\\
\\
[{Image src='immagini/MBDOC_OGG-P_V5DO01/V5_01_23.png' caption='' width='100%' style='max-width: 100%;'}]\\
!! Gestione date\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Gestione commenti\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Interrogazione commenti\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Visualizzazione formato standard\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Elenco informazioni testata\\
Analoga alla funzione di testata (si presentano i dati della testata).\\
!! Elenco informazioni riga\\
Analoga alla funzione di testata (si presentano i dati della riga).\\
!! Gestione parametri impliciti\\
Analoga alla funzione di testata.\\
!! Gestione flag riga\\
Analoga alla funzione di testata.\\
This page has only one version
«