Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 17-Oct-2019 08:41 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 46 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
!!! Introduzione\\
Quando viene schedulata un'operazione, la successiva viene dichiarata pronta (e quindi entra in competizione per essere schedulata) e le viene assegnato un istante (data/ora) di vincolo al più presto, vale a dire l'istante minimo a cui essa può iniziare.\\
\\
In assenza di specificazioni ulteriori, questo istante è la fine dell'operazione precedente (compreso il tempo di attesa successiva che, ricordo, è calcolato in giorni solari, e che fa avanzare l'operazione senza occupare la risorsa, e serve per descrivere situazioni quali il tempo di raffreddamento, di riposo, ecc...)\\
\\
E' possibile che l'operazione successiva inizi non al termine della precedente, ma quando in quest'ultima è stata prodotta una quantità sufficiente per ailmentarla (ad esempio quella per riempire un contenitore).\\
\\
!!! Descrizione operativa\\
Nella schedulazione BCD è possibile rappresentare questa situazione, in diverse modalità.\\
\\
Definizioni:\\
OP - Operazione precedente\\
RP - Risorsa generale dell'operazione precedente\\
OS - Operazione successiva\\
RS - Risorsa generale dell'operazione successiva\\
\\
Condizione necessaria perchè si applichi la sovrapposizione, è che sia RP sia RS siano schedulate a capacità finita.\\
\\
Si deve poi impostare nello scenario che è attiva la sovrapposizione: in questo modo si disaccoppia l'introduzione delle informazioni dal loro utilizzo.\\
\\
Si impostano le seguenti informazioni, nella tabella del tipo risorsa (BRM) di RS\\
TS - Tipo sovrapposizione (attualmente è attivo il tipo 'A', in ore)\\
HI - Ore iniziali di sovrapposizione\\
HF - Ore finali di sovrapposizione\\
\\
I valori HI e HF possono essere inseriti anche a livello di ciclo. In questo caso essi vengono riportati nei comnponenti di carico N.4 e N.8\\
\\
La sovrapposizione si calcola se TS vale 'A'\\
\\
Si possono verificare i seguenti casi:\\
\\
A) Sovrapposizione dalla fine - se HI=0 e HF>0\\
OS deve terminare dopo HF da quando termina OP. Si controlla che non inizi prima dell'inizio di OP oppure dopo la sua fine\\
\\
B) Sovrapposizione dall'inizio - se HI>0 e HF=0\\
OS deve iniziate dopo HI da quando inizia OP. Si controlla che non finisca prima della fine di OP e che non inizi dopo la sua fine\\
\\
C) Sovrapposizione dall'inizio e dalla fine - se HI>0 e HF>0\\
OS deve iniziate almeno dopo HI da quando inizia OP e finire almeno dopo HF da quando finisce OP. Si utilizza il vincolo più restrittivo\\
\\
Ricordo che HI e HF vengono controlati allo stesso livello (prima i valori del ciclo, poi quelli della tabella BRM).\\
This page has only one version
«