Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.

This page (revision-1) was last changed on 17-Oct-2019 12:02 by UnknownAuthor

Only authorized users are allowed to rename pages.

Only authorized users are allowed to delete pages.

Difference between version and

At line 1 added 120 lines
%%(display:none)
{{{
WikiUp
}}}
/%
[{TableOfContents }]\\
!!! DEFINIZIONE\\
\\
Le fonti dei documenti sono le entità presenti nel sistema gestionale, a partire dalle quali è possibile determinare in modo totale o parziale alcuni estremi fondamentali per la costruzione/ verifica della registrazione di documenti del ciclo passivo.\\
\\
Queste sono identificate in Smeup nella tabella C5Y. All'interno di questa tabella sono presenti alcuni elementi fissati dallo standard (identificabili dal carattere iniziale "£"), più alcuni elementi prototipo che coprono le esigenze più comuni (indentificabili dal carattere iniziale "S").\\
\\
Tali propotipi sono poi parametrizzabili e ad essi si possono affiancare elementi completamente definiti all'interno del contesto aziendale.\\
\\
Prototipi e fonti fisse vengono create dal passo d'installazione che crea gli elementi di tabella automatici.\\
\\
Vedi Fonti controllo fatture (ST-C5Y)\\
\\
!!! LE FONTI PROTOTIPO\\
\\
Le fonti prototipo vengono già predisposte dallo standard, ma possono poi essere parametrizzate tramite le scelte predisposte nell'elemento di tabella.\\
\\
!! BOLLE\\
\\
Nello standard Sme.up è stata costruita la fonte S10 relativa alle bolle di acquisto.\\
La contabilizzazione aggiorna i seguenti dati di riga:\\
* R§FL24 flag fatturazione;\\
* R§NRFC numero registrazione contabile;\\
* R§PEFF prezzo effettivo;\\
* R§QEFF quantità effettiva in UM int\\
* R§QEFV quantità effettiva in UM est\\
* R§CONT conto contabile;\\
* R§CASI codice IVA;\\
* dati di analitica.\\
\\
La contabilizzazione aggiorna i seguenti dati di testata (se è l'ultima riga della bolla, i dati sono quelli dell'ultima fattura):\\
* T§NRFC numero registrazione contabile;\\
* T§DRFC data registrazione contabile;\\
* T§NFAT numero fattura;\\
* T§DFAT data fattura;\\
* T§CAMB cambio;\\
* T§FL19 flag fatturazione;\\
* T§CORD CORD: Reg.Iva(T5GIVA)+Anno fatt.(T5DPRO)+Num.fatt.(T5NPRO)\\
La scontabilizzaione pulisce tutti i dati di testata ricostruendo il CORD, e sulla riga annulla i flag R§FL24 e R§NRFC.\\
\\
Essendo stata introdotta la possibilità di contabilizzare la singola riga, le autorizzazioni di modifica bolle fatturate già presenti in testata sono stati estesi alle righe:\\
* inibire la modifica;\\
* richiesta di conferma;\\
* nessuna segnalazione;\\
Per le righe, il controllo è sul rispettivo flag 24.\\
Le autorizzazioni sono nella funzione V5DO05D, dove nella corrispondente B£P è stato aggiunto il significato A_CF della B£SV5.\\
Il numero e data raggruppamento gestito nel controllo fatture corrisponde al numero e data bolla del documento V5. E' possibile gestire manualmente questi valori in modo da raggruppare i documenti secondo diverse logiche. E' necessario creare due fonti per i documenti V5: una con il raggruppamento corrispondente alla bolla e una con il raggrrupamento gestito manualmente.\\
In tal caso i valori vengono memorizzati sul parametro V5R/£01. L'attribuzione del raggruppamento si esegue dalle interrogazioni soggetto fornitore nella funzione Y/M.\\
\\
Al prototipo di fonte S10 si affiancano inoltre la fonte S11 che permette invece di definire le fonti da bolle con segno negativo, e la fonte V10 che permette invece di gestire le bolle per il ciclo attivo.\\
\\
Vedi Bolle acquisto (TAC5Y01-S10)\\
Vedi Nota credito (TAC5Y01-S11)\\
\\
Per l'aggiornamento dei riferimenti sul magazzino va attivato il flusso di collegamento/ scollegamento a magazzino, mediante l'utilizzo del pgm V5GM09A.\\
Questo flusso viene già compilato ed attivato tramite l'utility di creazione delle tabelle automatiche con codice £C01 nel sottosettore £C.\\
\\
Vedi FLussi J 2° collegam.COGE (TAB£H-J-DR)\\
Vedi Aggiorna movimento collegato (TAB£J£C-£C01)\\
\\
! SPESE\\
Per le fonti standard Bolle, sia del ciclo attivo che passivo, è possibile attivare la ripresa delle spese o sconti di testata documento (tabella C5Y della fonte).\\
Ad ogni bolla vengono aggiunte tante righe quante sono le spese o i conti. Nell'oggetto derivato anzichè l'articolo è presente il codice e la descrizione della spesa/sconto. Essendo valori calcolati alla lettura del documento, ogni variazione fatta in contabilità non viene riportata sul gestionale. Come conseguenza, se si modifica una registrazione contabile i dati di spese/sconti presentati possono dare valori diversi da quelli presenti in contabilità. Dovranno essere nuova- mente modificati.\\
\\
!! ORDINI\\
\\
Nello standard di Sme.up è stata costruita la fonte S20, relativa agli ordini di acquisto. Nella tabella della fonte S20 è necessario definire il tipo documento, il modello documento e il tipo riga origine degli ordini presi in esame.\\
Sono gestite righe a valore e righe a quantità.\\
La contabilizzazione crea una nuova riga (riga fatturata) nel documento origine:\\
* righe origine a quantità\\
La nuova riga contiene, nella quantità 2, la quantità fatturata.\\
Nel momento in cui la somma delle quantità fatturate è maggiore della quantità della riga origine in ordine, la riga viene saldata.\\
* righe origine a valore\\
La nuova riga contiene, nel valore 1, il valore fatturato.\\
Nel momento in cui la somma dei valori fatturati è maggiore del valore della riga origine in ordine, la riga viene saldata.\\
* Saldo ordine\\
Una funzione di riga in contabilità permette di definire una riga a saldo in modo che possa essere chiuso l'ordine.\\
\\
Vedi Ordini acquisto (TAC5Y01-S20)\\
\\
!! DEFINIZIONI\\
\\
Per la gestione è necessario inserire i seguenti flag di riga:\\
A) Righe ordini aperti a quantità:\\
* riga origine: FL03='6', FL06='1', FL08='9', FL19=' '\\
* riga derivata: FL03='2', FL06='2', FL08=' ', FL19='9', FL33=FL03 origine (derivato a programma)\\
\\
B) Righe ordini aperti a valore:\\
* riga origine: FL03='7', FL06='1', FL08='9', FL19=' '\\
* riga derivata: FL03='2', FL06='2', FL08=' ', FL19='9', FL33=FL03 origine (derivato a programma)\\
\\
!!! LE FONTI FISSE\\
\\
Fonti fisse Sme.up gestiscono anomalie o dati aggiuntivi necessari per poter quadrare l'importo finale della fattura.\\
Si suddividono in:\\
* £01 spese\\
E' possibile inserire righe di spesa aggiuntive direttamente nella fattura. I codici spesa sono codificati nella tabella C6S.\\
Si può attivare da tabella C56 la scrittura automatica di righe di spesa che dovranno poi essere completate con il relativo importo.\\
* £02 mancanti\\
Se un documento risulta non pervenuto è possibile inserirlo come mancante. E' possibile specificarne l'importo, la quantità, l'oggetto. La merce viene posta di default sul conto associato alla fonte.\\
Se si vuole che i mancanti vengano rilevati nell'abbinamento batch, è necessario utilizzare lo stesso conto sulle fonti £02 e £06.\\
Il mancante viene chiuso nei seguenti modi:\\
** se arriva il documento è necessario cancellarlo o togliere i valori;\\
** se il documento è perso, modificare valori e conto contabile;\\
** se la registrazione è stata stampata su giornale viene proposto un giroconto.\\
* £03 differenza prezzo\\
Qualora alla fine della fattura i prezzi non quadrassero e non si è stati in grado di identificare la riga di differenza, è possibile inserire una riga specifica di differenza prezzo che tiene traccia dell'anomalia riscontrata.\\
* £04 differenza quantità\\
Qualora alla fine della fattura le quantità non quadrassero e non si è stati in grado di identificare la riga di differenza, è possibile inserire una riga specifica di differenza quantità quale traccia dell'anomalia riscontrata.\\
* £05 quadratura fattura\\
Qualora alla fine della fattura i prezzi non quadrassero, ma ciò è dovuto ad arrotodamenti o la differenza è comunque un valore trascurabile, è possibile scrivere una riga di quadratura fattura.\\
Diversamente dal £03 e £04, la presenza di questa fonte non induce una non conformità e l'eventuale blocco pagamento.\\
* £06 documenti della fattura\\
E' possibile gestire una fonte di documenti della fattura. Contiene tutti i documenti che fanno riferimento alla fattura. Sono ininfluenti sul calcolo dei valori della fattura. Sono utilizzati nell'abbinamento batch.\\
\\
This page has only one version
«