WikiUp

QUOTA INDEDUCIBILE


Per alcune tipologie di cespiti, per la linea fiscale la quota ammortizzabile deducibile non è interamente riconosciuta. Per tenere conto di questo aspetto è possibile indicare a livello di categoria, o di piano, la % di ammortamento che dovrà essere scorportata dalla quota lorda. Per far si che tali % vengano prese in considerazione è necessario che sulla tabella della linea venga indicata la causale di indeducibilità, e che ci sia corrispondenza fra tale causale e indicata sul piano, se % viene indicata sul piano invece che nella tabella della categoria.
L'effetto sarà che verranno applicati due movimenti ammortamento, uno per la parte indeducibile,
ed uno per la parte deducibile.

Vedi Categoria fiscale cespite (ST-A5A)
Vedi Linee az. 01 (ST-A5C01)

QUOTA NON AMMORTIZZABILE


Per alcune tipologie di cespiti, invece, è previsto di poter ammortizzare fino ad una certa quota massima di capitale. In questo caso tale quota va indicata sulla tabella della categoria, e per far si che venga applicata, dovrà essere indicata anche la relativa causale nella tabella della linea.

Vedi Categoria fiscale cespite (ST-A5A)
Vedi Linee az. 01 (ST-A5C01)

PROBLEMATICHE RELATIVE ALL'ATTIVAZIONE


In fase di attivazione di questi automatismi, una problematica che si può riscontrare è dovuta al fatto che sullo storico non risultino le relative quote. Per ottenere i dati storici sarebbe da eseguire un pgm di riallineamento che adegui il passato. A standard non è ancora stato previsto un pgm di questo tipo.

Add new attachment

Only authorized users are allowed to upload new attachments.
«